Salta al contenuto principale

IBS-Smart™

Il test diagnostico per la sindrome dell‘intestino irritabile (IBS)

I sintomi dell’IBS sono uno dei 10 motivi principali di consultazione

La sindrome dell’intestino irritabile colpisce il 10% della popolazione occidentale1. Le somiglianze tra i sintomi dell’IBS e quelli di altri disturbi gastrointestinali sono
però molte :

 

  • Dolori e disturbi addominali, per esempio, sono i due motivi di consulto più comuni2.
  • Circa il 50% dei pazienti soffre di mal di testa, mal di schiena, sonno disturbato e stanchezza2.


La diagnosi dell’IBS è quindi ostacolata da sintomi che potrebbero essere associati ad altri disturbi.

Finora, la determinazione di un IBS-M e di un IBS-D veniva fatta su una diagnosi di esclusione basata su indagini invasive associate ai criteri di ROMA III/IV. Questo comportava un processo lungo, complesso e costoso di diagnosi differenziale celiaca.

 

Una soluzione semplice per affrontare il vostro caso complesso

IBS-SmartTM fornisce una soluzione tanto semplice quanto rivoluzionaria; un semplice esame del sangue su 1 provetta EDTA per determinare un IBS.


IBS-Smart è ad oggi l‘unico metodo che consente di diagnosticare e trattare l‘IBS rapidamente, senza la necessità di un esame approfondito.


IBS-Smart può essere prescritto per il 60% degli IBS (IBS-M e IBS-D),2,3 nel caso in cui il pazienteabbia diarrea:

Scala Bristol

Grazie a IBS-SmartTM non è più necessario procedere per esclusione per diagnosticare l'IBS

IBS-Smart si basa sulla fisiopatologia dell’IBS derivante da variazioni molecolari post-infettive, pur consentendo una diagnosi differenziale dell’IBS in relazione alle malattie infiammatorie intestinali.


Fisiopatologia dell’IBS


Alcuni studi hanno dimostrato una relazione diretta tra un episodio di gastroenterite acuta o un’intossicazione alimentare e l’insorgere dell’IBS4.

Fisiopatologia dell’IBS

 

Uno dei disturbi più difficili da identificare ora può essere diagnosticato in tutta sicurezza

IBS-Smart: 

  • Determina la presenza di anticorpi anti-CdtB e anti-vinculina in pazienti con IBS mista (IBS-M) e IBS associata a diarrea (IBS-D) con una specificità superiore al 90%5.
  • Un risultato positivo fornisce un valore predittivo positivo (PPV)> 95%.
  • Un risultato negativo non esclude l’IBS e dovrebbe indurre a ulteriori indagini.
  • I biomarcatori (anti-CdtB e anti-vinculina) offrono risultati affidabili, rendendo l’IBS-Smart l’unico test del sangue sicuro per la diagnosi dell’IBS.

Mark Pimentel

In che cosa si distingue IBS-SmartTM dalla prima versione del test?

Questo test di seconda generazione differisce da IBSchek nei valori di riferimento, il valore predittivo positivo (VPP) è del >95% e la positività dell’anti-vinculina suggerisce un aumento del rischio di recidiva. Il referto medico indicherà l'interpretazione del risultato. I quattro risultati possibili sono elencati di seguito.

Risultati

 

 

 

Come trattare efficacemente un IBS?

Diversi studi dimostrano l’efficacia di certi approcci terapeutici, tra cui:

  • La dieta povera di FODMAPS
    (Fermentable Oligosaccharides, Disaccharides, Monosaccharides and Polyols)10-13
  • L’eluxadoline (Truberzi®)9 ora indicato per IBS
  • Duspatalin® Retard
  • Iberogast® teinture
  • La rifaximina (Xifaxan®)6 off-label
  • I probiotici14-15
--

*Inglese: Irritable Bowel Syndrome (IBS)

 

Sono sufficienti due passi per richiedere i test IBS-Smart:


1. Prescrivere IBS-Smart tramite la piattaforma online e-Unilabs
2. Prelevare un campione di 4 ml di sangue EDTA dal paziente.

Posizione Tariffaria

Tariffa

1 Canavan C et al. The epidemiology of irritable bowel syndrome. Clin Epidemiol. 2014; 6: 71–80. doi: 10.2147
2 IBS in America, Survey summary findings, December 2015
3 Lovell RM, Ford AC. Global prevalence of and risk factors for irritable bowel syndrome: a meta-analysis. Clin Gastroenterol Hepatol.2012;10(7):712-721
4 Halvorson HA, Schlett CD, Riddle MS. Postinfectious irritable bowel syndrome--a meta-analysis. AM Gastroenterol. 2006; 101(8):1894-1899.
5 Pimentel M, Morales W, Rezaie A, Marsh E, Lembo A, Mirocha J, et al. (2015) Development and Validation of a Biomarker for Diarrhea-Predominant Irritable Bowel Syndrome in Human Subjects. PLoS ONE 10(5): e0126438. doi:10.1371/journal.pone.0126438
6 Pimentel, M, Lembo, A., Chey WD et al. Rifaximin Therapy for Patients with Irritable Bowel Syndrome without Constipation. N Engl J Med 2011;364:22-32.
7 Brooks D. Cash, Brian E. Lacy, Tharaknath Rao & David L. Earnest (2015): Rifaximin and Eluxadoline — Newly Approved Treatments for Diarrhea-Predominant Irritable Bowel Syndrome: What is Their Role in Clinical Practice Alongside Alosetron?, Expert Opinion on Pharmacotherapy, DOI: 10.1517/14656566.2016.1118052
8 Barrett JS. How to institute the low-FODMAP diet. Journal of Gastroenterology and Hepatology 2017; 32 (Suppl. 1): 8–10 doi:10.1111/jgh.13686
9 Tuck C, Barrett JS. Re-challenging FODMAPs: the low FODMAP diet phase two. Journal of Gastroenterology and Hepatology 2017; 32 (Suppl. 1): 11–15 doi:10.1111/ jgh.13687
10 Staudacher HM. Nutritional, microbiological and psychosocial implications of the low FODMAP diet. Journal of Gastroenterology and Hepatology 2017; 32 (Suppl. 1): 16–19 doi:10.1111/jgh.13688
11 O’Keeffe M, Lomer MCE. Who should deliver the low FODMAP diet and what educational methods are optimal: a review. Journal of Gastroenterology and Hepatology 2017; 32 (Suppl. 1): 23–26 doi:10.1111/jgh.13690
12 Quigley EMM. Probiotics in Irritable Bowel Syndrome The Science and the Evidence. J Clin Gastroenterol Volume 49, Supp. 1, November/December 2015
13 Didari T, Mozaffari S, Nikfar S et al. Effectiveness of probiotics in irritable bowel syndrome: Updated systematic review with meta-analysis. World J Gastroenterol 2015 March 14; 21(10): 3072- 3084 ISSN 1007-9327 (print) ISSN 2219-2840 (online)
14 Walter Morales · Ali Rezaie · Gillian Barlow · Mark Pimentel. Second‑Generation Biomarker Testing for Irritable Bowel Syndrome Using Plasma Anti‑CdtB and Anti‑Vinculin Levels. Digestive Diseases and Sciences May 2019. doi.org/10.1007/s10620-019-05684-6

BENVENUTO IN UNILABS.CH

CONTINUA NEL SITO WEB

OPPURE: SCEGLI UN SITO UNILABS DI UN PAESE DALLA LISTA QUI DI OPPURE: SCEGLI UN SITO UNILABS DI UN PAESE DALLA LISTA QUI DI SEGUITO